Suini

Nimpad Nucleo


Mangime complementare in polvere destinato a mangimifici e integratoristi

Mangime complementare destinato a:

 BOVINI

 CAVALLI

 SUINI

 OVICAPRINI

 AVICUNICOLI


Contiene: 

Azadirachta indica 

China succirubra

Artemisia absinthium

 

Indicazioni e possibili impieghi secondo la letteratura scientifica: 

  • Può risultare utile nelle patologie sostenute da protozoi specificamente patogeni, e in particolare:
    • Nei bovini, azione immunostimolante, antisettica e antiprotozoaria da somministrare nei periodi di minor resistenza immunitaria per ridurre il rischio di abortività da Neospora c. e le infestazioni da coccidi
    • Nei cavalli, migliora l'eliminazione delle feci molli provocate dalla presenza di protozoi, e riduce l'incidenza dei disturbi legati alla piroplasmosi
    • In suini, bovini da carne e ovicaprini, stimola l’immunità cellulo-mediata, favorisce l'azione antiparassitaria, e combatte l’infestazione da coccidi
    • Negli avicunicoli, stimola l’immunità cellulo-mediata, in particolar modo nei confronti di patologie sostenute da virus (ad es. IBD), protozoi e coccidi.


 VALORI

 CAUTELE

  •  L’utilizzo dei fitocomplessi di ciascun componente, crea una ulteriore sinergia di azione tra i componenti, che ne valorizza l’efficacia complessiva.

 NESSUNA.


Modalità di somministrazione nelle diverse specie: 

 TUTTE LE SPECIE

 2-4 g per quintale di peso vivo, o miscelato accuratamente nel mangime per 15-20 giorni (esempio: bovino da 800 kg ca. 15-30 g).

 

Forma e confezione:

Confezione unitaria: Polvere in sacco da 20 Kg

Confezione multipla: No.

Prodotti Scheda Tecnica