Suini

FVN Pad® Polvere


Mangime complementare in polvere destinato a mangimifici e integratoristi

Mangime complementare destinato a:

 BOVINI

 SUINI

 OVICAPRINI


Contiene: 

Filipendula ulmaria

Boswellia serrata

 

Indicazioni e possibili impieghi secondo la letteratura scientifica: 

  • Può risultare utile nelle sindromi influenzali, accompagnate o meno da forme enteriche
  • Nella fase periparto per migliorare la caseificazione del latte
  • Nei casi di ipertermia
  • Per modulare la risposta immunitaria (stimolando l’immunità aspecifica), e per ridurre la risposta infiammatoria conseguente, anche prima e durante la vaccinazione.


 VALORI

 CAUTELE

  • Non contenendo acido acetilsalicilico, NON necessita di prescrizione medico-veterinaria
  • Assenza di gastrolesività nei mono- e pluri-gastrici
  • La somministrazione del prodotto è consentita durante le fasi di lattazione
  • È un Sistema Fisico Progressivo 

 NESSUNA.


Modalità di somministrazione nelle diverse specie:

 BOVINE DA LATTE

 25-35 g per capo al giorno nell’integrazione

 VITELLONI

 20-30 g per capo al giorno nell’integrazione

 SUINI

 150-300 g per quintale di mangime per os

 OVICAPRINI

 0,2 – 0,4 g per 10 kg peso vivo nell’integrazione

Per tutte le diverse specie:

 SINDROMI INFLUENZALI/ENTERICHE

 Somministrare il prodotto ai primi sintomi per evitare cali di produzione, proseguendo per i 5-8 gg successivi

 PERIPARTO

 Somministrare da 10 a 15 gg prima del parto, e per la settimana successiva

 IPERTERMIA

 Somministrare il prodotto in maniera continua

 VACCINAZIONI

 Somministrare il prodotto i 2-3 gg che precedono la vaccinazione, proseguendo per la settimana che segue

 MODULAZIONE IMMUNITARIA

 Somministrare il prodotto per 20-25 gg


Forma e confezione:

Confezione unitaria: Polvere in sacco da 20 Kg

Confezione multipla: No.

Prodotti Scheda Tecnica